Pastorizzazione di piatti pronti con microonde

Il riscaldamento degli alimenti mediante microonde è basato sulla capacità di questi di interagire con le onde elettromagnetiche e convertirle in calore.

Il componente principale responsabile del riscaldamento è l’acqua presente nell’alimento, le cui molecole, quando vengono investite da un campo elettrico, tendono ad oscillare e ad interagire con le altre molecole circostanti dissipando l’energia cinetica in energia termica.

I piatti pronti a base di vegetali, pasta e carne possono essere stabilizzati mediante la  tecnologia a microonde in tempi molto brevi rispetto ai trattamenti termici tradizionali. Si ottengono così prodotti di elevata qualità da destinare alla ristorazione collettiva, al catering o al consumatore finale, che potrà utilizzarlo, previo rinvenimento in forno a microonde, per un pasto nutriente e veloce anche direttamente nelle confezioni di vendita.

Scheda tecnica

Referenze

Farris s.r.l. - Orsara di Puglia (FG):   Consulenza e servizi di ricerca nell’ambito del progetto POR finanziato dalla Regione Puglia: Sviluppo di nuovo processo tecnologico di tipo “mild” per la stabilizzazione mediante microonde di antipasti a base vegetale in confezioni di vetro.

ENEA: Consulenza e servizi di ricerca nell’ambito del progetto nazionale PON BRIMET “Processi innovativi di trasformazione per ottenere nuovi prodotti a base di frutta di elevata qualità”